L'uomo ha bisogno di quello che ha in se' di peggiore, per raggiungere cio' che di migliore esiste in lui

(Paulo Coelho)